Inediti

Francesco Pasca

Posted On settembre 18, 2009 at 9:32 am by / No Comments

Francesco Pasca

pp.144 – € 12.00

…Forse è dall’interno delle cose, che possiamo cogliere il loro segreto. E dall’interno del digitale che possiamo capire la logica binaria.
Il Luogo è una maschera che ci permette di andare nell’aldilà, come uno sciamano. Come il DNA che segue, nascostamente, una logica che sembra irriducibile, ma di cui si può essere informati. L’internauta è come un homunculus, intento a comunicare un messaggio nascosto, illudendosi, e, conoscendone sino in fondo la tecnica per occultarlo.
La capacità reale di dare inizio a qualunque atto creativo dipende da quegli operai virtuali, mandati in giro per la Rete alla ricerca del significato.
Presente e passato, bianco e nero, bene e male; ma non può esistere un giudizio, una conclusione logica: risoluzione del mistero e avvio di un nuovo racconto, sistemazione dei personaggi, l’autore è regista, nell’intento di sistemare i suoi personaggi nello spazio pittorico di un mondo esteso, pluridimensionale, metafisico.

(Gianluca Garrapa)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *